Browse Category

Viaggi Estero

Hawaii, a spasso per Big Island

Salve viaggiatori, oggi siamo con Francesca che ci porta a spasso sulla Big Island.

A spasso per Big Island: informazioni generali

L’Isola di Hawaii o grande isola di Hawaii (Hawai‘i in hawaiiano) è la maggiore e la più orientale delle isole dell’arcipelago hawaiiano. Ha una superficie di 10.432,5 km² in costante crescita grazie alle continue eruzioni di lava dal vulcano Kīlauea.

Ma è anche la più giovane, la più variegata dal punto di vista del paesaggio e, forse, la più affascinante. continua a leggere...

Poros: Isola Greca del Golfo Saronico

Salve Viaggiatori, Alessandro sta continuando il suo giro in Grecia, vediamo oggi cosa ci fa vedere.

Piccola isola greca nel Golfo Saronico, separata dal continente da soli circa 400 mt, raggiungibile grazie ai continui traghetti che per pochi euro trasportano sia passeggeri che veicoli da Galatas, sul continente, a Poros capoluogo dell’Isola.
Piccola, ma dal tipico fascino insulare, con bellissimi scorci, fiori e vegetazione tipicamente mediterranea, case caratteristiche ed un porto pieno di vita e locali di tutti i generi.
Assolutamente da non perdere. continua a leggere...

Atene tra l’Acropoli, Anafiotika, La Plaka, e Monastiraki

Salve viaggiatori, oggi Alessandro ci porta nuovamente in Grecia, questa volta nella sua storica capitale, facendoci scoprire una meravigliosa Atene.

Tre giorni nella capitale greca, la Metropoli più orientale dell’Europa.

Una città che al primo approccio ci lascia alquanto disorientati perché sicuramente diversa da come ce la siamo immaginata.

Bella l’Acropoli, Anafiotika, La Plaka, Monastiraki tante altre cose che la rendono singolare ed unica nel suo genere.

Ottimo lavoro anche questa volta, un grazie di cuore al nostro mitico Alessandro. continua a leggere...

Dal trentino ai castelli di Ludwig, passando per Terfens ed Innsbruck

Salve Viaggiatori, oggi siamo con una famiglia che ci ha contattato scrivendoci che gli faceva piacere condividere con noi, la loro esperienza di viaggio. Sono la famiglia Moricoli, ci accompagneranno dal trentino ai castelli di Ludwig, passando per Terfens ed Innsbruck

Siamo una famiglia come tante ..con 3 figli di 3 mamme diverse, ma con un unico comune denominatore… la voglia di viaggiare e rendere unica la nostra vita e volerci bene.

La vacanza che vogliamo raccontare inizia con 800 km di autostrada e un pò di percorso misto; continua a leggere...

Grecia, tra l’Isola di Zante, Kalamata, l’Isola di Poros, Epidauro, Corinto e Atene.

Salve viaggiatori, oggi con Alessandro facciamo un bel viaggio in Grecia, per scoprire questa meravigliosa nazione ricca di storia.

Sintesi di un viaggio nel sud della Grecia nel Luglio 2017 che ha interessato l’Isola di Zante, Kalamata, l’Isola di Poros, Epidauro, Corinto e Atene.
Il video non si sofferma sulle singole località visitate se non per brevi accenni; è semplicemente un riassunto del viaggio effettuato in auto, nave ed altri traghetti, sperando di fornire un modesto contributo per tutti coloro che avessero intenzione di intraprendere un viaggio in queste zone. continua a leggere...

Andalusia, tra Siviglia, Valencia e Cordoba e Granada.

Oggi siamo con Giovanni di Prendi e Parti che c’ha inviato il suo diario di Viaggio per raccontarci la meravigliosa Andalusia

In questo articolo andrò a raccontarvi il viaggio nei suoi dettagli, cercando di farvi vivere la nostra esperienza e dandovi più consigli possibili su come muovervi in questa terra caliente e affascinante.

Inizio con la mappa del nostro itinerario, così vi potete fare un’ idea sulle distanze, sui chilometri da percorrere e sul percorso da fare:

https://goo.gl/maps/GmVKkZeb1Hu continua a leggere...

Carcassonne, un tuffo nel passato

Salve Viaggiatori, oggi siamo di nuovo con Veronica di iViaggi per fare un tuffo nel passato, andiamo fino al confine tra Spagna e Francia alla scoperta di: Carcassonne 

UN TUFFO NEL PASSATO: CARCASSONNE

Volete un viaggio particolare, di quelli nel tempo più che nello spazio? Ecco allora Carcassonne fa per voi. Oltre ad essere una meta lontana (ma non troppo), questo borgo regala un vero e proprio salto indietro… di qualche secolo.
Vi chiedete come sono arrivata a Carcassonne? Simpaticamente vi risponderei “in camper”, seriamente vi dico che avevo letto più di una volta di quanto questo borgo francese fosse assolutamente da non perdere, di quelli da vedere almeno una volta nella vita, e così, tornando da un lungo viaggio in Spagna, decisi (con la mia famiglia), di fermarmi per dare libero sfogo alla mia curiosità.
Mai scelta fu più azzeccata, lo scenario che si apre davanti agli occhi di chi arriva a Carcassonne è meraviglioso: una città fortificata, intatta, arroccata sulla cima di una collina con la quale diventa una cosa sola. continua a leggere...

A New York con Mamma e Papà, viaggiare con un bimbo non è mai stato così facile.

Salve viaggiatori, oggi siamo con una nuova amica, Veronica di iViaggi , una viaggiatrice incallita come noi, e subito le abbiamo chiesto se ci voleva raccontare una sua avventura, ecco cosa ne è venuto fuori: A NEW YORK CON MAMMA E PAPA’

Quando si è cresciuti viaggiatori e si diventa genitori, uno dei primi pensieri è trasmettere al proprio figlio la passione per i viaggi. E’ inutile, tutti diranno che la vacanza al mare o in montagna è la miglior cosa per i bambini ma chi ha dentro la voglia di scoprire il mondo sa che Viaggiatori con la V maiuscola lo si diventa da piccoli. E così quando mio figlio aveva 11 mesi lo abbiamo “imbarcato” su un volo diretto Milano-New York.
Inutile dire che con l’avvicinarsi della partenza (visto che la prenotazione iniziale risaliva a qualche mese prima), era salita un po’ di ansia: il bimbo era cresciuto e con lui anche la sua voglia di scoprire quello che aveva intorno, un bene ma anche un pericolo costante. Ma questo non ci ha fermati, ci ha solo costretti a fare qualche ricerca in più su come riuscire a godersi New York con un bambino di 11 mesi piuttosto vivace. Dalle guide ai blog, ai Social, ogni consiglio era ben accetto. Li abbiamo raccolti tutti e li abbiamo abbinati a quello che era il nostro “programma di viaggio”, un programma che mio marito aveva lasciato stilare a me dato che sarebbe stata la mia seconda volta nella Grande Mela. Che dire alla fine è stato un successo e allora ecco i miei consigli se vi troverete a dover organizzare un soggiorno a New York con bambini. continua a leggere...

Viaggio in Tunisia in moto

Salve viaggiatori, oggi andiamo in Tunisia in moto con una nuova amica Giada Buffa che ci farà scoprire le meraviglie dell’Africa.

Prima di partire
Tanti dubbi e titubanze… Vogliamo andare in Tunisia in moto senza appoggiarci a nessun tour operator. Il sito della Farnesina sconsiglia qualunque cosa, ma alla fine siamo in 6 con 3 moto e ci sembra fattibile! Quindi decidiamo di partire per questa che si rileverà una bella avventura on the road!

Sabato 22 aprile @navigazione
Viaggio in nave da Genova a Tunisi, quasi 24 ore di navigazione, ma è l’unico modo per trasportare le nostre moto al di là del Mediterraneo. Viaggio un po’ pesante, ma tutto sommato in compagnia ci si diverte sempre! continua a leggere...

Pillole del viaggio a San Pietroburgo, Russia: curiosità, cultura e tradizioni.

Salve Viaggiatori, oggi abbiamo un nuovo amico e collaboratore, Manuel Giardina, un viaggiatore appassionato del mare e dei viaggi in giro per il mondo.

Dopo quattro chiacchiere con lui abbiamo trovato un argomento molto interessante che volevamo riproporvi: 

Pillole del viaggio a San Pietroburgo (Russia): curiosità, cultura e tradizioni. 

La questione economica mi fa uscire fuori di testa, ieri ho battuto il record solo 1 euro di taxi per fare circa 10 minuti di strada. Volete sapere quanto costa un biglietto dell’autobus? Qualcosa come 6 centesimi (40rubli). E’ difficilissimo trovare qualcuno che parla inglese, anche nei ristoranti e la gente ovunque e’ estremamente silenziosa ed educata. Fantastico camminare senza una meta e ritrovarsi all’improvviso chiese enormi, coloratissime e maestose appena giri l’angolo. Cibo russo molto buono, soprattutto le zuppe. Andare a teatro qui e’ molto comune, il pubblico è composto per il 70% da ragazzi e ragazze di circa 20/25 anni! Ancora non ho visto mezzo poliziotto o mezzo militare nelle strade, boh! continua a leggere...