New York in meno di una settimana? È possibile!

Visitare New York in “soli” sei giorni è possibile, ce lo racconta il nostro amico Filippo, responsabile di Posti nel Mondo.

New York, (New York City per distinguerla dall’omonimo Stato federato, in italiano conosciuta anche, specie in passato, come Nuova York) è una città degli Stati Uniti d’America.

Conosciuta nel mondo anche come la Grande mela (Big Apple), un paragone le cui origini vengono fatte risalire al libro The Wayfarer in New York scritto da Edward S. Martin nel 1909, è situata nello Stato omonimo e sorge su un’area di circa 785 km² alla foce del fiume Hudson, sull’oceano Atlantico, mentre l’area metropolitana si trova in prossimità di due Stati (New Jersey e Connecticut). continua a leggere...

Visitare la Cantina Antinori nel Chianti Classico

Ma come si fa a visitare la cantina Antinori nel Chianti Classico?

Noi ce lo siamo chiesti qualche mese fa avendola intravista passando lì vicino.

È semplice e accessibile a tutti, è indispensabile però la prenotazione sul loro sito www.antinoriclassico.it

La visita è a pagamento e ci sono 3 tipi diversi di visita, tutte comprendono la visita alla cantina e alla struttura innovativa, si differenziano per le degustazioni e la maggiore spiegazione della composizione delle varie etichette. Essendo noi poco esperti di vini abbiamo optato per la visita denominata “Barricaia“, al costo di 30€/pp con 3 degustazioni finali. continua a leggere...

Parigi, città Francese che rapisce occhi e cuore

Salve Viaggiatori, domani è San Valentino, quale città più adatta per viverlo con la propria metà se non Parigi?  Elisa e Mauro ci portano in giro per dandoci un sacco di consigli utili.

Diario di bordo di Parigi 2016

Finalmente ho realizzato uno dei sogni della mia vita: andare a Parigi!!!
Siamo andati la settimana di ferragosto 2016 (io e il mio uomo), avevamo prenotato con circa 6 mesi di anticipo sia l’albergo che l’aereo e questo ci ha permesso di risparmiare un po’. Siamo stati 6 giorni e ci siamo organizzati per bene giorno per giorno cercando più o meno di vedere più posti possibili! Abbiamo speso 200€ di volo, albergo+colazioni 620€ (in due). I biglietti per tutti i musei e i monumenti storici li abbiamo acquistati con circa 1 mese di anticipo sul sito “getyourguide” un sito che consiglio sicuramente a chi piace l’organizzazione. In questa maniera ci siamo risparmiati parecchie code! Abbiamo girato quasi sempre in metro, molto pratica e comoda anche se la sera vi ci girano topi e drogati. Una cosa che mi ha colpito molto sono stati i moltissimi senzatetto in giro per la città ad ogni vicolo e le fogne che strabordavano ogni sera. L’assenza quasi dappertutto di tovaglie nei bistrot dove nemmeno ti pulivano il tavolino, i camerieri senza alcun tipo di divisa o i bicchieri e le posate non spannati (avendo lavorato in vari ristoranti sono molto fiscale su questi dettagli). Questi sono state le cose negative del viaggio ma adesso passiamo a quelle positive: continua a leggere...

Barcellona un breve viaggio, una meravigliosa città

Salve viaggiatori, oggi parliamo di una città in pillole, una pillola su un viaggio a Barcellona descritto nel Diario di Mattia Yama

Viaggiamo con Vueling, biglietto non eccessivamente caro malgrado l’acquisto non anticipato. Il velivolo, un Airbus A320, è nuovo e in ottime condizioni con sedili comodi e spaziosi, il servizio professionale, sempre disponibile e sorridente.


Davvero soddisfatti. Dopo meno di due ore di volo (1h40 per essere precisi), emozionati ed entusiasti di esser giunti all’aeroporto di “El Prat” (aeroporto principale di Barcellona), fremiamo nell’attendere il pulmino che ci condurrà alla nostra ambita meta; non stiamo più nella pelle. continua a leggere...

Tra i parchi americani in Harley Davidson

Salve Viaggiatori, oggi pubblichiamo il Diario di Emiliano Pellegrini, che ci ha inviato raccontandoci del suo viaggio da centauro sulle strade americane.
“IL BOSS DELLA PIANURA”


Le miglia percorse sulla Highway 160 direzione ovest sono ormai innumerevoli, il sole del pomeriggio ci sta scaldando testa e corpo al limite della sopportazione, avremmo bisogno di un radiatore, ma come le nostre bicilindriche di Milwaukee siamo raffreddati ad aria e quindi dai cartelli stradali vediamo che Kayenta non è così distante, stringiamo i denti e aumentiamo di poco la velocità di crociera. continua a leggere...

Un giorno a Bratislava, capitale della Slovacchia

Salve Viaggiatori, oggi Alessandro ci porta in Slovacchia, per la precisione nella sua capitale, Bratislava.

Una breve visita a Bratislava, la neo capitale europea, sede del governo della Repubblica Slovacca.
Piccolo, ma carino ed interessante il centro storico; particolarmente bello il suo Castello.

Ascoltate quanti spunti ci racconta di questa meravigliosa città, forse meno conosciuta di altre capitali più importanti.

Grazie mille ad Alessandro e a tutti voi per averci seguito anche questa volta in questo viaggio. continua a leggere...

Grotte di Castelcivita, lo Spettacolo della Natura in uno Scenario da Sogno!

Salve Viaggiatori, stamani mattina ci hanno contattato le GROTTE DI CASTELCIVITA e ci hanno chiesto se eravamo mai stati in visita da loro, purtroppo, no e quindi gli abbiamo chiesto di parlarci un pò del posto per farci venire la voglia di andarli a trovare, guarda qua che meraviglia abbiamo scoperto.

Lo Spettacolo della Natura in uno Scenario da Sogno!!!

Alle porte del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e degli Alburni, in provincia di Salerno, le Grotte di Castelcivita costituiscono, con un totale di circa 4800mt di lunghezza, uno dei complessi speleologici più estesi dell’Italia meridionale. continua a leggere...

Salisburgo, due giorni nella stupenda città Austriaca

Ciao a tutti viaggiatori, oggi ci ha scritto Alessandro e ci ha inviato il suo nuovo diario, due giorni nella stupenda città austriaca, conosciuta ormai in tutto il mondo per il suo Barocco Italianeggiante ed il suo rapporto con la musica.

Foto di Wikipedia

Salisburgo (in tedesco Salzburg, pronunciato [‘zaltsbʊrk], in austro-bavarese Soizburg) è una città (146.631 abitanti) dell’Austria centro-settentrionale a circa 300 km ad ovest di Vienna.

È una città conosciuta nel mondo per la sua architettura barocca italianeggiante, per il suo rapporto con la musica – diede i natali a Wolfgang Amadeus Mozart ed è ancora oggi sede di grandi manifestazioni musicali – e con le Alpi. continua a leggere...