Pescaglia, tra curiosità e Leggende

Torna il nostro carissimo amico Alessandro Torselli con un suo meraviglioso video.
Oggi ci porta in un borgo Toscano, per la precisazione in provincia di Lucca: Pescaglia

Vediamoci queste curiosità, ma sopratutto una leggenda che nemmeno noi conoscevamo.

Nel medioevo il borgo, diviso in tre terzieri (Il Poggio, ovvero quello che oggi si indica come Pescaglia, Villabuona e Piazzanello), fu amministrato da signori locali, finché nel 1272 non fu conquistato da Lucca.

I lucchesi successivamente rifortificarono il borgo, facendone un avamposto contro i pericolosi vicini di Castelnuovo di Garfagnana. Il territorio, già interessato da un fiorire di pievi romaniche, vide un nuovo sviluppo così nel XVI secolo, quando si arricchì di chiese, palazzi e opere fortificate.

Nel corso del XVIII secolo si accentuò, come in altri piccoli centri della Toscana, il fenomeno della modernizzazione delle strutture religiose, che vide il rifacimento, con grande impegno per le comunità, di quasi tutte le chiese e chiesette della zona, per lo più di impianto romanico

Grazie mille ad Alessandro e a tutti voi per averci seguito anche questa volta in questo viaggio.

Un Abbraccio,
Toscani Viaggiatori
Seguici anche su Facebook
Ci puoi trovare anche su LUCCA IN DIRETTA

 

Potrebbe interessarti anche...


Lascia un commento