Australia: Tartarughe marine ad Exmouth!

Un altro appuntamento con la magica Australia e Francesco e Veronica, questa volta ci portano a vedere le tartarughe.Momenti incredibili e pieni d’emozione quelli trascorsi in compagnia delle piccole e grandi tartarughe marine a Exmouth, nel parco nazione Cape Range, in una delle lingue di costa più alte del Western Australia.

Australia: Tartarughe marine ad Exmouth!
Australia: Tartarughe marine ad Exmouth!

Stavamo passeggiando alla scoperta delle tante meravigliose spiagge all’interno del parco nazionale che si estende per oltre 50km di costa, con cale ed insenature ad intervalli di circa 1km l’una dall’altra.
Una più meravigliosa dell’altra peraltro!

Fra granchi colorati, tutti i fronzoli di roccia che si affacciano sull’acqua cristallina dell’Oceano Indiano non c’eravamo accorti che c’erano delle meravigliose creature li ad aspettare che le salvassimo.
Delle piccole tartarughe marine, vittime del fenomeno della marea che cambia con repentini ed massicci movimenti (fino a 5mt di profondità che equivale a circa 200mt di spiaggia calpestabile diventata un secco letto di sabbia in alcune spiagge), giacevano incastrate fra le mille ed una insenature rocciose che l’acqua nel tempo crea.
Avranno avuto qualche giorno di vita, non si parlava nemmeno di settimane.
Senza troppi indugi ci siamo subito cimentati in quella che era una operazione di salvataggio realizzando che quella non era la sola bloccata, e quel giorno ben 5 piccole meraviglie hanno potuto riprendere il loro percorso nell’immenso oceano.
La vita delle tartarughe marine è terribilmente minacciata dai numerosi predatori (come gabbiani, pesci di media e grande taglia inclusi squali, coccodrilli ecc) che ogni giorno rendono complicato portare avanti la specie. In media solo 1 su 1000 di loro riesce a raggiungere l’età matura per potersi riprodurre. E pensare che in una sola deposizione una tartaruga adulta deposita qualcosa come 150 uova.
Le femmine raggiungono dimensioni elevate, fino a quasi 2mt di lunghezza e 1mt di larghezza.
I maschi sono ancora più grossi.

Australia: Tartarughe marine ad Exmouth!

Ogni anno in alcune zone dell’Australia (che includono il WA e il Queensland) da ottobre a febbraio è possibile assistere allo straordinario evento con una frequenza giornaliera.
Inutile dire quanto sia magico stare sdraiati sulla sabbia ad osservare un momento di quel tipo.
In quel periodo dell’anno in Australia è estate, osservare il tramonto e vedere uno spettacolo di questo tipo appena calano le tenebre non è affatto male. In ordine di non ‘interferire’ con il naturale corso delle cose, basta solo non farsi notare dalla tartaruga, riducendo i movimenti al minimo (percepisce le vibrazioni del terreno) e rimanendo fuori dal suo campo visivo, motivo per cui non abbiamo potuto fotografarla in faccia, anche a causa della scarsa o del tutto assente luce.

Noi abbiamo assaporato ogni secondo di quel momento che in media si protrae per circa 1ora includendo il tragitto da e verso il mare, parecchio lento dato l’elevato peso delle “piccoline”.
È stata un’emozione indescrivibile, ci sentivamo tanto piccoli di fronte ad un meccanismo così minuzioso e rituale.
Vedere davanti a te una ‘roba’ lunga più di un metro e accarezzarne la testuggine ti fa riflettere su quanto sia impressionante questa Natura.
Non credo smetterà mai di stupirci.
Vedi i momenti salienti nel video:

 

By Francesco&Veronica dalla rubrica
“Questi Qui Siamo Noi”

Un Abbraccio,
Toscani Viaggiatori
Seguici anche su Facebook

Potrebbe interessarti anche...


Lascia un commento